Repertorio dei soprannomi della città e della provincia di Bologna

Repertorio dei soprannomi della città e della provincia di Bologna

Sabato 14 e domenica 15 marzo e sabato 28 e domenica 29 marzo 2020
dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 17.30
presso Biblioteca Arbizzani – Piazza Indipendenza 1 San Giorgio di Piano
In collaborazione con To soréla entertainment

Il seminario di scrittura darà origine al Repertorio dei soprannomi della città e della provincia di Bologna, un libro che racconta storie come quella di quel romano che, non aveva un’orecchia, lo chiamavano Er tazzina.
Come per il Repertorio dei matti della città di Bologna, e come gli altri 14 repertori dei matti curati da Paolo Nori in collaborazione con l’editore Marcos y Marcos, l’idea che sta dietro questo libretto è l’idea che raccontando una cosa marginale, di secondo piano, non ufficiale, come i soprannomi, salti fuori
una faccia della città non ufficiale e quindi forse più vera e più interessante di quella che va a finir sulle lapidi o nei libri di storia.
I soprannomi, come Er tazzina, che sono delle minuscole, insignificanti onde sonore, durano per secoli (da noi i soprannomi si ereditavano, come i cognomi), hanno un’energia invidiabile che, con questo prossimo libretto, cerchiamo di catturare e di restituire.
Il laboratorio è aperto a tutti coloro che sono interessati alla scrittura, anche se alle prime esperienze.
Laboratorio a pagamento. Posti limitati. Prenotazione obbligatoria