Stagione Agorà

spettacoli, laboratori, incontri, nuove creazioni, progetti speciali
artisti e cittadini al centro

Scopri la Stagione 2019/2020

Una unica stagione diffusa in otto comuni della Unione Reno Galliera ( Argelato, Bentivoglio, Castel Maggiore, Castello d’Argile, Galliera, Pieve di Cento, San Giorgio di Piano, San Pietro in Casale) nella Area Metropolitana di Bologna.
Oltre a quattro teatri in cui si sviluppa il cartellone, Agorà coinvolge musei, biblioteche, ville e palazzi, paesaggi naturali, impianti industriali, luoghi all’aperto e inediti in un intreccio tra l’opera e i luoghi, in una ‘dedica’ per gli spettatori.
Agorà, promossa da Unione Reno Galliera
con il sostegno della Regione Emilia Romagna, prodotta dall’Associazione Liberty, con la direzione artistica di Elena Di Gioia

Nuove date

new

Informazioni e prenotazioni

new

Dal lunedì al sabato dalle 10 alle 13
Telefono, WhatsApp e SMS: 333.8839450 | email: biglietteria.teatri@renogalliera.it
Per gli spettacoli a ingresso libero si consiglia la prenotazione

Due soldi di cioccolata

In occasione del 25 aprile, Festa della Liberazione d’Italia, l’Unione Reno Galliera insieme a stagione Agorà e Liberty Associazione per celebrare questa importante ricorrenza e essere vicina a tutti i cittadini e cittadine, ha realizzato appositamente un videoracconto: Due soldi di cioccolata con la drammaturgia e l’interpretazione di Rossella Dassu tratto da “Due soldi di cioccolata Vita, amore, passione partigiana di una donna d’Emilia – Eleonora Sambri” a cura di Maurizio Garuti.

Il video è introdotto dall’intervento degli otto sindaci dei comuni dell’Unione Reno Galliera che hanno letto “a staffetta” brani di Tina Anselmi, Piero Calamandrei e Sandro Pertini, seguito da “La Resistenza in pianura” della storica  e docente dell’Università di Bologna, Cinzia Venturoli, curatrice del percorso documentario del Parco della Memoria Casone del Partigiano “Alfonsino Saccenti”.

Due soldi di cioccolata è la storia di Eleonora Sambri contadina, bracciante, operaia, mondina, partigiana emiliana nata nel 1926 nella campagna di Bentivoglio. Le sue vicende personali si intrecciano alla Storia. Vera protagonista del racconto: la Memoria. Quella Memoria che intrecciando i suoi fili e stratificando le sue storie si fa Storia e racconta gli eventi emblematici del XX Secolo, che ridisegnano un assetto che ci conduce alla contemporaneità. Un album di memorie che parla di oggi e di futuro. Eleonora Sambri oggi ha 93 anni.

Progetti Speciali

new

Progetto Costruire Memoria

 promosso da Liberty, Unione Reno Galliera e con il contributo di Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna

new

Il progetto individua due “snodi” che affrontano la responsabilità di costruire memoria, attraverso i linguaggi del teatro, intorno a due momenti simbolici e concreti: la Giornata della Memoria e il 25 aprile. Con È bello vivere liberi! di e con Marta Cuscunà e Lapsus Urbano di Kepler-452 programmati a Castel Maggiore tra gennaio e aprile 2020, il progetto apre una riflessione sulla memoria e sul senso del ricordare.

“Un Paese che ignora il proprio ieri non può avere un domani. La Memoria è un bene prezioso e doveroso da coltivare. Sta a noi farlo.
A che serve la memoria? A difendere la democrazia” – Liliana Segre.

Progetto Sotterraneo

new

Un progetto speciale che propone un vasto arco nella produzione artistica della compagnia, con spettacoli, laboratori e incontri a Bologna, Casalecchio di Reno, Castel Maggiore, Modena, Ravenna.
Il progetto è promosso da Agorà e Ater Circuito regionale multidisciplinare/Teatro Comunale Laura Betti in collaborazione con Emilia Romagna Teatro Fondazione, Ateliersi, Trasparenze Stagione, Ravenna Teatro e Scenario Festival.

Le Stagioni Invisibili

Le Supplici

Ciclo coreografico infinito

Fabrizio Favale

new

Autunno

6 Ottobre 2019

Inverno

15 Dicembre 2019

Iscriviti alla newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Un progetto di:

Con il contributo di Regione Emilia Romagna

Con la collaborazione di

Main Sponsor

Sponsor

Press