Per il resto è tutto da verificare

Donatella Allegro e Paolo Soglia

Sabato 22 aprile ore 21
Teatro Biagi D’Antona
Via Giorgio La Pira, 54
Castel Maggiore (BO)

di Donatella Allegro e Paolo Soglia
regia di Donatella Allegro
con Donatella Allegro e Andrea Biagiotti
e con Daniele Branchini e Paul Pieretto alle musiche
Lo spettacolo fa parte di un progetto promosso da ANPI Corticella, Arci Brecht, Casa dei Popoli di Corticella
e associazione Effettica, col sostegno del Comune di Bologna

Donatella Allegro e Paolo Soglia- Per il resto è tutto da verificare

Per il resto è tutto da verificare è una frase del diario della partigiana e antifascista Zelinda Resca, nata a Castello D’Argile nel 1924: staffetta partigiana della quarta brigata Venturoli, ingiustamente coinvolta in uno dei tanti processi che videro alla sbarra ex partigiani, Zelinda fu incarcerata per due anni e mezzo, per poi essere scarcerata e assolta con formula piena nel 1955.
Lo spettacolo ripercorre la sua storia immaginando un dialogo tra una giovane Zelinda e un maturo Nerio Nesi, un amico innamorato di lei durante la guerra, che divenne poi uomo politico di primo piano. L’incontro immaginario tra i due avviene a Corticella, la frazione di Bologna – allora un paese – tanto cara a Zelinda e così presente nel suo diario. Nesi/Biagiotti e Zelinda/Allegro rievocano sul palco il passato, la giovinezza, la guerra, la lotta di Liberazione e il dopoguerra, ma soprattutto il processo e il carcere.

INGRESSO LIBERO – PRENOTAZIONE CONSIGLIATA

biglietteria.teatri@renogalliera.it
Tel,sms o WhatsApp 333.883.9450

Abbiamo ricevuto la tua richiesta!

Grazie per l’interesse

Ti contatteremo per fornirti le informazioni per partecipare a La parola soffiata!

Avvia chat Whatsapp
1
Vuoi prenotare uno dei nostri spettacoli?
Hai bisogno di informazioni sulla Stagione Agorà?