CHIAMATA PER DANZE CONTADINE

un progetto di Virgilio Sieni 
𝑇𝐸𝑅𝑅𝐼𝑇𝑂𝑅𝐼 𝐷𝐸𝐿 𝐺𝐸𝑆𝑇𝑂 2022

29 maggio>5 giugno 2022

nell’ambito di Agorà
promosso da Unione Reno Galliera
con il sostegno di Regione Emilia-Romagna
nell’ambito di E’ Bal – Palcoscenici per la danza contemporanea

Danze contadine si sviluppa a partire dall’ascolto e dalla ricerca di forme di relazione tra corpo e paesaggio, ispirandosi al vocabolario intimo e originario delle azioni e dei gesti rivolti alla terra. 

Il progetto si articola attraverso un percorso di trasmissione sui linguaggi del corpo e della danza aperto a cittadine e cittadini di tutte le età, abilità e provenienza che culminerà con la creazione di un’opera collettiva finale. Attraverso un ciclo di incontri sulla consapevolezza del corpo, saranno proposte pratiche sull’ascolto, sulla vicinanza e la cura dello spazio intesa come azione collettiva per inoltrarsi nei luoghi democratici del corpo e nella sconfinatezza del paesaggio. 

La ricerca coreografica, condivisa con tutti i partecipanti, nascerà sull’idea di creare, in alcuni luoghi scelti dell’area del parco, delle cerimonie “iniziatiche” di contatto con la natura e di riscoperta di gestualità contadine. L’azione coreografica si comporrà come un percorso negli spazi esterni del museo della civiltà contadina, ricercando nei dettagli del parco e nel senso dell’apparizione del corpo la rinnovata forza di prossimità esistente tra tradizione ed elaborazione collettiva del presente. 

Il progetto è aperto a persone di tutte le età abilità e provenienza, anche senza conoscenze specifiche sui linguaggi del corpo e della danza. Il percorso di trasmissione prevede due possibili modalità di partecipazione: 

Percorso lungo: 8 giorni con performance finale (29 maggio>5 giugno) 
Percorso breve: 4 giorni con performance finale (2>5 giugno) 

DESTINATARI DEL PROGETTO
Cittadine e cittadini, giovani maggiorenni, adulti e anziani anche senza conoscenze specifiche di danza. 

LUOGO DELLE PROVE
MUSEO DELLA CIVILTA CONTADINA
Via S. Marina 35, 40010 Bentivoglio (B0)

CALENDARIO PROVE
Le prove e la presentazione pubblica si svolgeranno nella settimana dal 29 maggio al 5 giugno 2022. 
Per iscriversi al progetto è necessario indicare a quale gruppo si preferisce aderire.

INCONTRO DI PRESENTAZIONE DEL PROGETTO
22 maggio h 17 presso Villa Salina 
In occasione delle tavole rotonde Che cosa racconteremo

SESSIONE DI PROVE 

29 maggio domenica
GRUPPO LUNGO | H 17.00 – 20:00

30 maggio lunedì 
GRUPPO LUNGO | H 18.30 – 21:00

31 maggio martedì 
GRUPPO LUNGO | H 18.30 – 21:00

1 giugno mercoledì 
GRUPPO LUNGO | H 18.30 – 21:00

2 giugno giovedì 
GRUPPO LUNGO | H 18.30 – 21:00
GRUPPO CORTO | H 10.30 – 13:00 

3 giugno venerdì
GRUPPO LUNGO E CORTO | H 18.30 – 21:00

4 giugno PROVA GENERALE 
TUTTI I GRUPPI | H 16.00 – 21 

5 giugno PERFORMANCE
Convocazione (orario in via di definizione) 

PERFORMANCE
TUTTI I GRUPPI | H 20:00

LA PARTECIPAZIONE AL PROGETTO È GRATUITA
L’iscrizione al percorso è obbligatoria e dovrà essere effettuata tramite la compilazione dell’apposito modulo online al link: Scarica modulo
Per la buona riuscita del progetto è consigliata la disponibilità per tutti i giorni di prove indicati in calendario e per la presentazione pubblica. 

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA
Modulo di partecipazione interamente compilato da inviare alla mail laboratori@associazioneliberty.it
Inserire nell’oggetto della mail PROGETTO VIRGILIO SIENI

SCADENZA INVIO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE
24 maggio 2022

Per info:
laboratori@associazioneliberty.it
tel. 379 2631026

Abbiamo ricevuto la tua richiesta!

Grazie per l’interesse

Ti contatteremo per fornirti le informazioni per partecipare a La parola soffiata!

Avvia chat Whatsapp
1
Vuoi prenotare uno dei nostri spettacoli?
Hai bisogno di informazioni sulla Stagione Agorà?