Settanta volte sette

Controcanto Collettivo

Venerdì 24 marzo ore 21
Teatro La Casa del Popolo
Via Giacomo Matteotti, 150
Castello d’Argile (BO)

drammaturgia originale Controcanto Collettivo
ideazione e regia Clara Sancricca
con Federico Cianciaruso, Riccardo Finocchio, Martina Giovanetti, Andrea Mammarella, Emanuele Pilonero, Clara Sancricca
voce fuori campo Giorgio Stefanori
scenografia Controcanto Collettivo con Antonia D’Orsi
costumi Francesca Di Giuliano
disegno luci Cristiano Di Nicola
organizzazione Gianni Parrella

Controcanto Collettivo Settata volte sette

Vincitore I Teatri del Sacro 2019


Settanta volte sette racconta la vita di due famiglie i cui destini s’incrociano in una sera. Racconta del rimorso che consuma, della rabbia che divora, del dolore che lascia fermi, del tempo che sembra scorrere invano. Ma anche della possibilità che il dolore inflitto e subito parlino una lingua comune e che l’essere umano, che conosce il contagio del riso e del pianto, dietro la colpa possa ancora riconoscere l’uomo. Controcanto Collettivo restituisce dignità e attualità al tema del perdono – un tempo ritenuto il punto di arrivo di un percorso destinato a pochi eletti, oggi relegato a rifugio dei più codardi – rivendicando la sua esistenza e resistenza nelle relazioni umane. Un perdono laico, concreto, che protesta contro l’assunto che al male vada restituito il male, in grado di innescare incontri e pensieri diversi; capace di vincere, nonostante tutto, sulla logica imperante della vendetta.

Abbiamo ricevuto la tua richiesta!

Grazie per l’interesse

Ti contatteremo per fornirti le informazioni per partecipare a La parola soffiata!

Avvia chat Whatsapp
1
Vuoi prenotare uno dei nostri spettacoli?
Hai bisogno di informazioni sulla Stagione Agorà?