Chi venne fu lei

Collettivo Amalia / Tra un atto e l’altro

Sabato 28 novembre ore 21
Sala Don Dante Bolelli
via Vittorio Veneto, 71
San Vincenzo di Galliera(BO)

con Angela Malfitano e Carlotta Viscovo
assieme a Marta Canevari, Alessia Morea, Michelle Pratizzoli
regie di Angela Malfitano e Francesca Mazza
sonorità Roberto Passuti
organizzazione Agnese Doria
produzione Tra un atto e l’altro

copertina chi venne fu lei

In scena diverse generazioni di donne, in uno scambio di esperienze. Lo spettacolo tocca le corde della maternità, in tutte le sue sfaccettature, con due storie esemplari: Maria di Nazareth e Medea, rilette da grandi autori contemporanei: Erri De Luca e Dario Fo con Franca Rame. Storie di figure femminili del mito e della storia. Si può essere potenti e fragili allo stesso tempo? Cosa spaventa del femminile?
E noi donne, come viviamo i nostri poteri e le nostre fragilità insieme? Lo spettacolo vede due attrici in scena in due spazi e tempi diversi e un gruppo di adolescenti che traghetta metaforicamente il pubblico da una storia all’altra. Lo spettacolo vede una doppia regia: la regia di Francesca Mazza per In nome della Madre di Erri De Luca con l’interpretazione di Carlotta Viscovo e quella di Angela Malfitano che dirige e interpreta Medea. Chi venne fu lei nasce nell’ambito del progetto Il corpo delle donne.
Corpo sociale. Una lunga storia di interazioni.

Chi venne fu lei nasce nell’ambito del progetto Il corpo delle donne. Corpo sociale. Una lunga storia di interazioni.

Ingresso Libero – Prenotazione consigliata

biglietteria.teatri@renogalliera.it
Tel,sms o WhatsApp 333.883.9450

Avvia chat Whatsapp
1
Vuoi prenotare uno dei nostri spettacoli?
Hai bisogno di informazioni sulla Stagione Agorà?